Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
andypigro andypigro 
Visitatore Visitatori(27)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Narrativa Rusconi - Rusconi

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:41388
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
A proposito di Eva
James Branch CABELL
     Traduzione: Lydia LAX
     Copertina: Hyeronimus BOSCH
 
Data:   Maggio 1981 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Something About Eve, 1927
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:  
Tipologia:   Principali Dimensioni:  
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: Stilgar 30/10/2011-20:32:02
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
A proposito di Eva fa parte di un ciclo narrativo di ben venticinque libri, tutti legati tra loro da fili percettibili e da parentele tra personaggi, tutti autonomi e ricchi di inedite sequenze fantastiche, colori esotici, scenari fiabeschi, giochi di parole e richiami letterari (esemplare l'episodio ripreso da Rabelais). Il protagonista è Gerald Musgrave, giovane studioso di arti magiche e autore di un romance (ancora manoscritto e incompleto) sul suo famoso antenato Dom Manuel di Poictesme e sui suoi amori con Madame Niafer, figlia del Soldano di Barberia. Lungo la strada, Musgrave incontra Ulisse, Salomone e il mago Merlino che stanno chiaramente a rappresentare l'astuzia, la saggezza e l'intelligenza. Il caleidoscopico romanzo esplode in mille avventure: Gerald trova una catapecchia abitata da una vecchia senza età che per magia diventa a un tratto giovane e bella; cavalca Kalki, un argenteo destriero, quasi un ippogrifo, dai poteri soprannaturali; incontra la principessa Evasherah che si tramuta in una splendida farfalla gialla...
Invenzioni fantastiche sorrette da quella poesia che è il tema del romanzo, come Cabell ci precisa efinendo poeta colui « al quale l'intera vita umana offriva, in ultima analisi, solo il materiale grezzo che l'estasiata capacità di immaginazione avrebbe trasformato in qualcosa di più gradevole, più simmetrico e più divertente ».