Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
zecca_2000 zecca_2000 
Visitatore Visitatori(47)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

I Massimi della Fantascienza - Mondadori

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:4112
 
Piace a 3 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 10.00
 
N.:   32
Fondazione e Terra, Preludio alla Fondazione
Isaac ASIMOV
     Traduzione: Piero ANSELMI
     Copertina: Oscar CHICHONI
 
Data:   Ottobre 1992 ISBN:    8804365161
Tit.Orig.:  
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   145 x 215
Contenuto:   Antologia  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 24/10/2015-11:19:24
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Il ciclo della FONDAZIONE - uscito originariamente su rivista e costituito da brevi racconti autoconclusivi - è diventato il "classico dei classici" della fantascienza mondiale da quando, nel dopoguerra, è stato raccolto in tre volumi che possono leggersi come altrettanti, vorticosi romanzi. Era quindi ovvio riproporlo in questa collana. Alla trilogia originale Asimov aggiunse, negli anni Ottanta e Novanta, altri quattro romanzi. In questa raccolta trovano degnamente posto il quinto e sesto capitolo dell'inimitabile affresco. Sono due romanzi - Fondazione e Terra e Preludio alla Fondazione - che spalancano davanti agli occhi del lettore una visione titanica: il lento cammino che ha portato Hari Seldon alla concezione della psicostoria, i mille ostacoli che le Fondazioni hanno dovuto affrontare per salvarsi dallo sfacelo dell'impero galattico e, infine, la lenta opera di ricostruzione. Uno scenario vasto come la galassia, raccontato in un libro che entra a far parte per sempre della storia della letteratura.