Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
fabri fabri 
Visitatore Visitatori(59)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

I Massimi della Fantascienza - Mondadori

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:4104
 
Piace a 2 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 9.50
 
N.:   24
Le correnti dello spazio, Il Tiranno dei mondi, Paria dei cieli
Isaac ASIMOV
     Copertina: Karel THOLE
 
Data:   Settembre 1990 ISBN:    8804339128
Tit.Orig.:  
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   145 x 215
Contenuto:   Antologia  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: trifide 26/02/2010-13:07:58
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Non tutti i lettori sanno che il famoso ciclo delle Fondazioni di Isaac Asimov - la piĆ¹ amata saga fantascientifica di tutti i tempi - ha un "antefatto", che qui presentiamo nella sua completezza. I tre romanzi riuniti nel presente volume, infatti, rispondono a una domanda che molti appassionati si saranno posta leggendo Fondazione e i suoi seguiti, e precisamente: che cosa accade prima del crollo dell'Impero galattico? Com'era la vita a Terminus, quali avventure ebbero luogo tra le stelle prima del lungo interregno? Il tiranno dei mondi, Le correnti dello spazio e Paria dei cieli, tutti ambientati prima dell'epoca delle Fondazioni, costituiscono una sorta di "ciclo dell'Impero" che completa il quadro storico e politico tracciato da Asimov e permette ai lettori di avere a disposizione tutto l'affresco della storia futura immaginata da questo sorprendente, geniale scrittore.