Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
vinmar Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
attiliosfunel attiliosfunel 
robdimo Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
massimo massimo 
raffa raffa 
Visitatore Visitatori(60)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Losanga 2 - immagine nel cerchio

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:410
 
Piace a 17 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 8.07
 
N.:   402
Le sabbie di Marte
Arthur C. CLARKE (ps. di Arthur Charles CLARKE)
     Traduzione: Maria GALLONE
     Copertina: Karel THOLE
 
Data:   19 Settembre 1965 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   The Sands of Mars, 1951
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   200
 
RISTAMPA del numero: 1
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 04/09/2018-15:01:51
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Il Mariner IV, com'√® noto, non ha scoperto su Marte nessuna traccia di vita intelligente. E il protagonista di questo celebre romanzo di Clarke, che inaugur√≤ 13 anni fa, la collezione di Urania, non si stupirebbe affatto di questo risultato. Quando infatti, il giornalista Martin Gibson sbarca sul Pianeta Rosso,  questo √® gi√† parzialmente colonizzato dagli uomini: ma i coloni, da anni che sono l√¨, non hanno mai visto l'ombra di un marziano. Se dunque i marziani, malgrado tutto, ci sono, vuol dire che sono ben nascosti. E c'√® poco da meravigliarsi che le fotografie del Mariner, scattate da una distanza di 12.000 chilometri, non ne abbiano rilevato l'esistenza.