Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Free Will Free Will 
ciccio ciccio 
Visitatore Visitatori(27)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

I Massimi della Fantascienza - Mondadori

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:4084
 
Piace a 2 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 8.75
 
N.:   4
Anni senza fine, Oltre l'invisibile, Camminavano come noi
Clifford Donald SIMAK
     Traduzione: Autori VARI
     Copertina: Karel THOLE
 
Data:   Maggio 1984 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:  
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   145 x 215
Contenuto:   Antologia  Nr pagg.:   420
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 09/03/2014-21:23:01
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
GLI ANNI SENZA FINE, del presente volume sono quelli del celebre "Ciclo di City" che Simak scrisse a puntate per "Astounding" dal I944 al 195I, e che pubblic√≤ per la prima volta nel '53. L'uomo - in questa epopea che abbraccia 20.000 anni di futuro - non √® pi√Ļ che una figura leggendaria, mitica, nei ricordi di coloro che hanno preso il suo posto: i Cani e i Robot. E attraverso i favolosi racconti di questi "eredi" del mondo, rivivono i luoghi e gli eventi della lunghissima trasformazione: l'abbandono delle grandi metropoli, il sorgere della mostruosa civilt√† delle formiche, la sinistra e misteriosa partenza dei Mutanti, la civilt√† degli eterni dormienti...
In OLTRE,L 'INVISIBILE': (1952), un'altra delle tre opere-chiave di Simak, siamo invece trasportati su un pianeta ai confini della Galassia, mentre CAMMINAVANO COME NOI è una classica variazione sul tema dell'invasione della Terra da parte di malefici alieni. Ma ciascuno dei tre romanzi segue a modo suo una tappa obbligatoria per il lettore di fantascienza, e tutti e tre insieme ci danno il ritratto inconfondibile di uno dei massimi maestri del ramo