Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
bibliotecario Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
maxborgo maxborgo 
and and 
Fantobelix Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(58)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

La Scala - Rizzoli

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:40738
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
La mossa del Drago
Tom CLANCY
 
Data:   Novembre 2000 ISBN:    881786546X
Tit.Orig.:   The Bear and the Dragon [2000]
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:  
Tipologia:   Principali Dimensioni:  
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: erberto 11/11/2007-22:05:49
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Se il potere dà molte soddisfazioni, il potere assoluto dovrebbe garantirne infinite: ma non è così per Jack Ryan, l'ex analista della CIA ed eroe di straordinarie avventure ora diventato presidente degli Stati Uniti. Ryan è imerso fino al collo in un mare di guai: sul fronte interno i suoi oppositori ordiscono mille tranelli per demolirlo; all'estero è scoppiata una rivoluzione in Liberia e l'economia asiatica è in preda a una crisi di enorme portata. Ma non solo. A Mosca, un missile destinato all'ex direttore del KGB Sergeij Golovko, uomo ancora potente, uccide "Rasputin" Avsienko, sfruttatore e spacciatore di droga, un tempo capo di un'organizazione segreta di prostitute. Attentato politico? Intimidazione della Mafia russa? Vendetta di agenti delusi del KGB? Condotte congiuntamente da russi e americani, le indagini si presentano molto complesse e tuttavia sembrano arrivare a una soluzione: i cadaveri quasi irriconoscibili dei due presunti assassini, ex agenti segreti russi, vengono trovati a San Pietroburgo, ammanettati insieme, fluttuanti nella Neva. Ma Ryan sospetta che dietro il fatto di sangue ci siano forze ben più temibili e infatti, come a dargli ragione, altri eventi inquietanti si susseguono a ritmo convulso. In particolare il quadro politico si complica a oriente dove il Drago cinese sembra all'improvviso risvegliarsi dal sonno. il premier Fan Gan guarda con avidità agli immensi giacimenti di oro e petrolio appena rinvenuti in Siberia e medita un piano oscuro; il nunzio apostolico viene assassinato a Pechino; e a Mosca, nell'ambito di ulteriori, frenetiche  indagini per l'attentato a Golovko, viene arrestato un uomo dal losco passato che sceglie di salvarsi la pelle accusando i suoi mandanti nella Repubblica popolare. Mentre Ryan affronta la sfida più cruciale della sua vita la situazione si fa via via più difficile. USA e Russia si coalizzano contro la Cina. Cina e USA entrano in rotta di collisione. Ha inizio una spaventosa escalation nucleare.