Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
fabri fabri 
Visitatore Visitatori(68)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

La Scala - Rizzoli

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:40724
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
Op-Center. Giochi di Stato
Tom CLANCY e Steve PIECZENIK
 
Data:   Novembre 1998 ISBN:    8817679003
Tit.Orig.:   Op-Center Games of State [1996]
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:  
Tipologia:   Principali Dimensioni:  
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: erberto 11/11/2007-22:10:19
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
La Germania unita √® attraversata da pericolose tensioni. Violenti gruppuscoli neonazisti inscenano manifestazioni e tumulti in tutto il paese sbandierando la loro aberrante ideologia e fomentando l'odio contro le minoranze e gli stranieri. Per complesse ragioni politiche il governo √® restio a prendere provvedimenti e non fa quasi nulla per contrastare il fenomeno, nonostante sia evidente l'inento di destabilizzare l'Europa e di provocare disordini negli Stati Uniti. Quando una frangia di estremisti attacca il set di un film nei dintorni di Hannover compiendo una strage e prendendo in ostaggio una ragazza americana, il sottosegretario tedesco agli Esteri Richard Hausen - animato da un'avversione per i nazisti che ha radici profonde - ricorre all'aiuto di Op-Center, l'organizzazzione statunitense super segreta agli ordini del direttore Paul Hood. Ma le indagini si presentano subito molto difficili e il coinvolgimento di un ramo fancese del movimento con smanie di egemonia non sembra affatto semplificare le cose. Incurante del grave handicap che lo costringe su una sedia a rotelle, Bob Herbert, stretto collaboratore di Hood e responsabile dell'intelligence di Op-Center, si lancia da solo sulle tracce dei responsabili dell'attentato e della ragazza scomparsa. Intanto, negli Stati Uniti, cinque omicidi commessi da bianchi ai danni di vittime di colore si verificano in cinque differenti citt√†. Segno che l'intolleranza razziale ha rggiunto il livello di guardia anche al di l√† dell'oceano, segno che il potenziale sovversivo dei seguaci di Hitler sta allargandosi a macchia d'olio con una pericolosa escalation. In un susseguirsi di emozionanti colpi di scena il team di Op-Center scopre un movimento dalle ramificazioni mostruose, che utilizza la tecnologia pi√Ļ sofisticata per influenzare gli eventi mondiali, al comando di un uomo spietato e dciso a tutto pur di proteggere il suo esercito criminale. Solo gli agenti di Op-Center hanno la capacit√† di scatenare la controffensiva: bisogna fermarlo prima che continui a diffondere i suoi deliranti messaggi, prima che il pianeta soccomba a una nuova catastrofe.