Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
tehom tehom 
Nick Parisi Nick Parisi 
Visitatore Visitatori(30)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

La Scala - Rizzoli

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:40705
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
Debito d'onore
Tom CLANCY
 
Data:   Settembre 1994 ISBN:    8817672874
Tit.Orig.:   Debt of Honor [1994]
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:  
Tipologia:   Principali Dimensioni:  
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: erberto 11/11/2007-22:17:04
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Tramonto definitivo della Guerra Fredda, fine dei blocchi contrapposti, crollo dei "muri" di ogni genere. Nuovo ordine internazionale, grandi speranze di pacifico sviluppo per i popoli. Bellissime enunciazioni ma, come scopre ben presto Jack Ryan, del tutto prive di consistenza: infatti il pericolo è soltanto cambiato, ma non meno micidiale. Il mondo non giunge  alla "fine della storia"; in realtà, in forme e con tecniche diverse, la storia si ripete.  Una nuova Pearl Harbour è sempre possibile. Semplicemente, non è più necessario lo scontro militare diretto: altre, più sofisticate ma non meno devastanti forze possono distruggere una grande potenza. Il nuovo conflitto per il potere mondiale ha inizio con tre avvenimenti che si verificano in tre diverse zone del mondo: a Saipan, una piccola isola dell'Oceano Pacifico; nei bassifondi di Tokyo; nell'Oceano Indiano, al largo dello Sri Lanka. Fatti che sembrano non avere alcuna relazione tra loro e che tuttavia, in modo inspiegabile, diventano i primi anelli di una lunga, drammatica catena.