Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
robdimo Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Fantobelix Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(54)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

La Scala - Rizzoli

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:40690
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
Paura senza limite
Tom CLANCY
 
Data:   Settembre 1991 ISBN:    8817672858
Tit.Orig.:   The Sum of All Fears [1991]
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:  
Tipologia:   Principali Dimensioni:  
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: erberto 11/11/2007-22:22:06
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Un ennesimo, aggghiacciante fatto di sangue sconvolge Gerusalemme, e Jack Ryan, il simpatico ex-analista della CIA, ora vice-presidente dell'organizzazione spionistica, elabora un abilissimo piano di pace per scongiurare lo scoppio dil ulteriori sanguinosi conflitti nella polveriera mediorientale. Accolto con favore, il piano dà l'avvio a un difficile negoziato che si svolge a Roma, con la mediazione del Vaticano. Dall'epoca di Camp David non si assisteva a una trattativa tanto complessa, che promette un nuovo equilibrio mondiale. Utopia? Molto probabile: infatti, ecco scattare di nuovo lo stato di allerta, a causa di una disperata azione di un gruppo di terroristi venuti casualmente in possesso di un micidiale ordigno nucleare. E questo proprio mentre il potere del presidente USA è indebolito dalle sottili manovre di una donna ambiziosa, Jack Ryan è duramente osteggiato nell'ambiente politico e il governo di Washington naviga nella più grande confusione. Ignare della verità dei fatti, le superpotenze si accusano reciprocamente di aggressione, e intanto si preparano allo scontro: i sovietici ammassano truppe ai confini, i sottomarini armano i propri missili nucleari e le due Germanie tornano a schierarsi sui fronti opposti. Nelle febbrili ore che seguono, cariche di paura e di tensione inimmaginabili, Jack Ryan è l'unico in grado di compiere una mossa risolutiva, che salvi il pianeta dalla più irreparabile delle catastrofi.