Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(33)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

La Scala - Rizzoli

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:40664
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
La grande fuga dell'Ottobre Rosso
Tom CLANCY
 
Data:   Maggio 1986 ISBN:    8817672750
Tit.Orig.:   The Hunt for Red October [1986]
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:  
Tipologia:   Principali Dimensioni:  
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: erberto 11/11/2007-22:33:41
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
"DAL COMANDO GENERALE DELLA MARINA DEGLI STATI UNITI A TUTTI I SOMMERGIBILI IN NAVIGAZIONE STOP IN VISTA POSSIBILE RIDISPIEGAMENTO GENERALE STOP INATTESA OPERAZIONE SU VASTA SCALA FLOTTA SOVIETICA IN CORSO STOP NATURA SCONOSCIUTA"
Così ha inizio un gioco a nascondino terribilmente serio. Il brillante giovane analista della CIA Jack Ryan crede di conoscere l'obiettivo dell'improvvisa operazione della flotta russa. Il mezzo navale più prezioso dell'URSS - un nuovo sottomarino armato di missili balistici e comandato dall'ufficiale più fidato ed esperto della marina sovietica - sta tentando di passare armi e bagagli dalla parte degli Stati Uniti. E' un caso di alto tradimento che non ha precedenti e ogni mezzo navale russo ha ricevuto l'ordine di trovarlo e distruggerlo a ogni costo.
A questo punto fra le due flotte, quella americana e quella sovietica, comincia una gara spasmodica mirante a localizzare, battendo sul tempo gli avversari, l'Ottobre Rosso, l'ambitissima preda.
Ma localizzare l'Ottobre Rosso è tutt'altro che facile: il sottomarino ha a disposizione un milione di miglia quadrate per nascondersi ed è dotato di un sistema di propulsione che lo rende pressochè muto perfino ai sonar più sensibili. Il che rende il suo comandante, Marko Ramius, convinto di riuscire nella sua impresa. La sfibrante caccia dura diciotto giorni. L'Ottobre Rosso tenta di sottrarvisi attraverso quattromila miglia di oceano ma, quando l'obiettivo di Ramius sembra ormai raggiunto, su di lui convergono sommergibili russi e americani, in un eccitante climax che costituisce una delle più appassionanti scene sottomarine mai scritte.