Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
robdimo Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Baslim Baslim 
Visitatore Visitatori(60)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

La Scala - Rizzoli

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:40621
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
La collina dei conigli
Richard George ADAMS
 
Data:   Ottobre 1975 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Watership Down [1972]
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:  
Tipologia:   Principali Dimensioni:  
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: erberto 11/11/2007-22:48:24
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Nelle dolci colline inglesi, vive una comunità di conigli, la loro tranquilla vita sta per essere messa in pericolo, una minaccia incombe su di loro. Cosi un guppo di audaci, coraggiosi o incoscenti, decidono di scappare, trovare un luogo tranquillo dove continuare le loro normali vite. Quintillio il visionario, Parruccone il coraggioso, Mirtillo l'astuto e Moscardo il saggio partono. Durante il loro pellegrinare, si stabilizzano nei pressi del colle Watership, qui incontrano un gabbiano, Kehaar, che dovrebbe aiutarli a trovare una colonia di conigli dove ci siano delle femmine, perchè' dopo la partenza, si sono accorti di essere solo maschietti e così di sicuro non potendo accoppiarsi, non si puo formare una nuova colonia. Ma per loro sfortuna si imbattono nella conigliera capitanata dal terribile generale Vulneraria., la conigliaera di Efrafa, dove vige una sola legge, quella del più forte, dove i ddeboli sono soggetti ad ogni tipo di vessazione da parti dei così detti più forti.