Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
maxborgo maxborgo 
docep docep 
wawawa wawawa 
micmakes micmakes 
Visitatore Visitatori(49)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Narrativa Nord - Nord

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:39990
 
Piace a 5 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 8.33
 
N.:   227
Angeli Spezzati
Richard K. MORGAN (ps. di Richard Kingsley MORGAN)
     Traduzione: Vittorio CURTONI
 
Data:   Ottobre 2005 ISBN:    9788842913610
Tit.Orig.:   Broken Angels, 2003
Note:   (Takeshi Kovacs 2)
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 210
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   494
 
 
  Ultima modifica scheda: stalker1 30/10/2018-16:01:58
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Cambiare corpo non √® un problema, nel XXVI secolo. Che il cambio sia soddisfacente, per√≤, √® tutta un'altra storia. Lo sa bene Takeshi Kovacs, che si √® ritrovato in una ¬ęcustodia¬Ľ nuova - ma non proprio perfetta - su Sanzione IV, dov'√® in corso una guerra civile tra il governo, sostenuto dal Cartello delle grandi industrie, e il rivoluzionario Joshua Kemp. Tenente per il Cuneo di Carrera, un temibile gruppo di mercenari al soldo del governo, Takeshi dovrebbe tornare a combattere, per√≤, mentre si sta riprendendo da alcune ferite, viene avvicinato da Jan Schneider, un ambiguo ex pilota di shuttle, con un'offerta veramente difficile da rifiutare. Schneider e l'archeologa Tanya Wardani gli propongono infatti di guidare un team di mercenari, col compito di recuperare un manufatto antico e preziosissimo. E Takeshi accetta, vuoi per la sua naturale insofferenza ai legami con qualsiasi causa, governativa o no, vuoi per la prospettiva di arricchirsi oltre ogni immaginazione. In fondo, tra lui e quell'obiettivo stanno soltanto una citt√† distrutta e immersa in un letale campo di radiazioni, creature artificiali ad altissimo tasso di velocit√† evolutiva, capaci di uccidere in milioni di modi diversi, svariati tradimenti, numerosi inganni, parecchia violenza‚Ķ E comunque ¬ęnon c'√® molto senso nel prendersi cura di s√©, se quel s√© pu√≤ vedersi strappata di dosso la carne da un momento all'altro da schegge di metallo o pu√≤ essere corroso al di l√† di ogni possibile recupero dal fallout chimico¬Ľ, vero?
Affondando il suo coltello nel cuore di tenebra dell'umanit√†, senza tuttavia mai dimenticare il balsamo dell'ironia, Richard Morgan si conferma una delle voci narrative pi√Ļ originali e provocatorie attualmente in circolazione, grazie anche a una superba capacit√† di elaborare gli elementi fantascientifici con quelli derivati dal noir, dal cyberpunk e dai romanzi d'azione.