Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(67)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Economica Tascabile - Fanucci

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:3913
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   109
Q Continuum: La zona di Q
William Gregory COX
     Traduzione: Flora STAGLIANò
 
Data:   Marzo 1999 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Star Trek, the Next Generation: The Q Continuum: Q-Zone, 1998
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   110 x 190
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: victory 13/05/2011-13:03:06
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Il bizzarro superessere chiamato Q ha infastidito il Capitano Jean-Luc Picard e l'equipaggio della Nave Stellare Enterprise fin dal loro primo incontro a Farpoint Station. Ma si conosceva poco dell'enigmatico passato di Q o del livello trascendente in cui a volte egli dimora. Adesso Picard deve scoprire i segreti di Q... per il bene di tutto il creato. Mentre l'Enterprise combatte contro un feroce attacco alieno, il Capitano Picard viene rapito da Q e portato in un viaggio straordinario indietro nel tempo, fino al momento incredibilmente lontano in cui il Continuum aveva dovuto affrontare la minaccia più grande che gli si fosse mai presentata. Ma vi è molto di più in gioco dei semplici misteri del passato, perché quell'antica minaccia si sta profilando ancora una volta, mettendo in pericolo il futuro della galassia, e né Q né la Flotta Stellare potranno forse fermarla!