Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
gasp63 Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(38)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Economica Tascabile - Fanucci

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:3883
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   79
Il giorno dell'Onore: Giuramento di guerra
Kristine Kathryn RUSCH e Dean Wesley SMITH
     Traduzione: Carlo BORRIELLO
 
Data:   Marzo 1998 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Star Trek Day of Honor: Treaty' Law, 1997
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   110 x 190
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: victory 11/05/2011-20:21:33
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Come mai il Capitano James Tiberius Kirk ha deciso di difendere un pianeta coloniale klingon dall'attacco di una feroce razza di conquistatori spaziali? È lo stesso Kirk che ha combattuto innumerevoli battaglie contro i Klingon, fino a essere riconosciuto come il loro più acerrimo nemico? E come mai i Klingon hanno deciso di commemorare il nobile gesto istituendo il “Giorno dell'Onore", una festività osservata in tutto l'Impero? La risposta è contenuta in questo avvincente romanzo, in cui James T. Kirk e Kerdoch, un colono klingon, dimostrano come anche due nemici possano riconoscere e apprezzare il senso dell'onore che alberga in entrambi i popoli. Questo romanzo intende gettare un ponte tra due culture profondamente diverse, ma che hanno in comune una concezione eroica della vita.