Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
robdimo Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(55)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Economica Tascabile - Fanucci

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:3876
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   72
Il barone sanguinario
Kim NEWMAN
     Traduzione: Bernardo CICCHETTI
     Copertina: Jay HONG
 
Data:   Gennaio 1998 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   The Bloody Red Baron, 1995
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   110 x 190
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: victory 11/05/2011-19:50:19
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Gli studi e gli esperimenti scientifici di alcuni collaboratori del Graf Von Dracula hanno dato vita a creature invincibili; vampiri mutaforma che con la sola forza di volont├á diventano vere e proprie armi da guerra. ┬źLe sue spalle si allargarono, la sua spina dorsale si allung├▓. Divenne pi├╣ largo e pi├╣ alto. I muscoli si gonfiarono come spugne bagnate... le braccia assunsero la forma di ali...┬╗ Tali macchine sono la carta vincente di una guerra di nessuno, ove gli umani chiedono di diventare non-morti e questi ultimi lottano per la vita eterna. Un poeta, Edgar Allan Poe, ha il compito di scrivere le gesta e la bibliografia di un grande eroe mutaforma, il Barone Rosso Von Richthofen, il cui padre-di-tenebra ├Ę lo stesso Dracula, grande regista di questa guerra mondiale. Sullo sfondo la figura di Charles Beauregard, da anni al servizio del Club Diogene, appare come l'ultimo esempio di onest├á e rettitudine in un mondo di nosferatu pronti a tutto pur di placare il loro bisogno di sete rossa.