Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
tehom tehom 
Algernon Algernon 
Visitatore Visitatori(26)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Narrativa Nord - Nord

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:38171
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   211
I Pellegrini delle Tenebre
Serge BRUSSOLO
     Traduzione: Chiara SALINA
 
Data:   Aprile 2005 ISBN:    9788842913771
Tit.Orig.:   Pèlerins des ténèbres, 2000
Note:  
 
Genere:   Libri->Gialli
 
Categoria:   NON FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 210
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   306
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 15/04/2016-22:05:21
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Il destino di Marion è già stato deciso: la giovane e bella intagliatrice di pietra è promessa ad Antonin, il garzone della bottega paterna, e il suo unico compito sarà quello di assolvere ai doveri coniugali. Ma la ragazza non intende assoggettarsi al volere dei genitori, anche perché è ancora turbata dalla misteriosa scomparsa della sorella maggiore, svanita nel nulla durante un pellegrinaggio attraverso le montagne per raggiungere la tomba del martire Gaudémon, venerato nel locale monastero. E quando padre Guillaume, tornato da uno di quei pellegrinaggi, dà segni incontestabili di follia, i monaci decidono di affidare proprio all’intelligente Marion il pericoloso incarico di scoprire cosa avviene durante il cammino verso il santuario del martire, convinti che una donna possa «attirare» con più facilità le entità diaboliche. Scorgendo una via di fuga dal matrimonio, Marion si aggrega quindi a un gruppo di pellegrini accuratamente prescelti dall’affascinante e inquietante guida Malestrazza, che decide di non seguire il percorso tradizionale del pellegrinaggio, bensì uno molto più pericoloso e veloce tra i monti. Fin da subito, però, il viaggio si rivela durissimo, anche perché funestato da morti misteriose e oscuri presagi. Il pericolo reale, tuttavia, è ben più sfuggente e assai più vicino di quanto Marion possa immaginare…
Ambientato nel cuore di un medioevo francese oscuro e malevolo, I pellegrini delle tenebre è un giallo storico di grande suggestione, animato da personaggi sorprendenti e con un finale assolutamente imprevedibile.