Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
waferdi Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Zia Marisa Zia Marisa 
and and 
ciccio ciccio 
Visitatore Visitatori(54)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Oscar Fantascienza - Mondadori - Nuova numerazione

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:3736
 
Piace a 3 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 7.67
 
N.:   85 / F21
Lucky Starr e il grande sole di Mercurio
Isaac ASIMOV
     Traduzione: Mariapaola DETTORE
     Copertina: Karel THOLE
 
Data:   Marzo 1990 ISBN:    8804331852
Tit.Orig.:   Lucky Starr and the big sun of Mercury, 1956
Note:   Ristampato in Oscar Bestsellers n┬░ 614 [Settembre 1995]
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   110 x 184
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   160
 
 
  Ultima modifica scheda: Fantobelix 18/01/2016-23:23:34
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Il Sole splende implacabile nel cielo di Mercurio arroventando le rocce, creando ombre gelide e tenebrose, suscitando fantasmi. Nell'Osservatorio gli uomini, impegnati in una arditissima missione tecnologica, osservano il pianeta come se fosse una creatura vivente. Con il ritmo del giallo, la tensione del romanzo di avventure, l'invenzione della narrativa di fantascienza, Asimov racconta un'altra impresa di Lucky Starr e del suo amico Bigman, questa volta alle prese con un mistero scandito da un omicidio, un sabotaggio, un duello, una esplorazione nelle miniere di Mercurio che ha tutto l'orrore di una discesa agli Inferi.