Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
victory Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Gianni di Firenze Gianni di Firenze 
Visitatore Visitatori(54)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Losanga 2 - immagine nel cerchio

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:371
 
Piace a 2 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 8.50
 
N.:   363
Fantastrenna
Autori VARI
     Traduzione: Hilja BRINIS (ps. di Hilia BRINIS), Ginetta PIGNOLO, Maria Luisa BONFANTI e Carlo FRUTTERO
     Copertina: Karel THOLE
 
Data:   20 Dicembre 1964 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:  
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Antologia  Nr pagg.:   256
 
 
  Ultima modifica scheda: mvent 16/06/2012-08:12:31
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Una rivista francese s'├Ę presa il gusto di pubblicare un elenco dei neologismi creati dalla fantascienza, cio├Ę di quelle parole che, come ┬źiperdrive┬╗, ┬źcrediti┬╗, ┬źdisintegratore┬╗, ┬źrobotOlogia┬╗, ┬źsubspazio┬╗, ecc. non hanno corso in natura, mentre appaiono invece perfettamente naturali, ovvie addirittura, agli appassionati del ┬źgenere┬╗. A questa nuova lingua, Urania ├Ę lieta di dare il suo piccolo contributo con la parola Fantastrenna, la sola che ci sia sembrata pluridimensionale abbastanza per questo ricco e festoso numero natalizio. Precisiamo qui che il neovocabolo ├Ę scomponibile in: un romanzo di tipo un po' insolito di Poul Anderson e Gordon Dickson; un romanzo di tipo tradizionale (per modo di dire) di J. G. Ballard; un racconto ┬źa diario┬╗ di Fredric Brown, il re dei capovolgimenti; un racconto al magnetofono di Wilma Shore; un racconto tutto domande di Robert Sheckley; due racconti di guerra futura, un amore di B. C. e altre vicende preistoriche; una assegnazione di Marziani d'argento; e infine negli auguri e nei ringraziamenti che Urania porge a tutti i suoi lettori.