Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
bailey bailey 
Algernon Algernon 
Visitatore Visitatori(33)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Oscar Fantascienza - Mondadori - Doppia Numerazione

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:3658
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   6 - 968
L'uomo che comprò la Terra
Cordwainer SMITH
     Traduzione: Gabriele TAMBURINI
     Copertina: Karel THOLE
 
Data:   11 Maggio 1979 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   The Planet Buyer, 1964
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   110 x 184
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   176
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 08/03/2013-17:06:20
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
II protagonista di questo romanzo non è un insopportabile superuomo, ma soltanto un ragazzo portato dal destino (e dalle speculazioni di un calcolatore) a disporre delle enormi ricchezze offerte da una droga che può donare l'immortalità. Un superuomo quindi insofferente della sua posizione, ansioso soltanto di uscire dal mondo che ha gia tante volte tentato di ucciderlo. Autore dibattuto e controverso, Cordwainer Smith è uno scrittore dotato di stile rapido e capace di rendere con abili pennellate di colore un universo soffuso di una vaga luminosità mitologica. Leggere questo romanzo è come partire verso terre sconosciute, mutevoli e ricche di sorprese; è come aprire un piccolo forziere zeppo di trovate ingegnose, di intuizioni sorprendenti, di curiosità intriganti.