Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
scifi1 scifi1 
astrologo astrologo 
Visitatore Visitatori(64)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Costa bianca (I Romanzi di..)

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:33
 
Piace a 1 utente
Non piace a 2 utenti
Media: 6.00
 
N.:   33
La morte azzurra
Norwell W. PAGE (ps. di Norwell Wordsworth PAGE)
     Traduzione: G. C.
     Copertina: Curt CAESAR
 
Data:   30 Gennaio 1954 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   But Without Horns, 1940
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 200
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   128
 
 
  Ultima modifica scheda: Fantobelix 26/08/2018-09:40:35
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Una strana follia va diffondendosi tra gli uomini, che cadono schiavi d'una misteriosa e invisibile personalità, annidata non si sa dove, responsabile d'innumeri delitti, grazie appunto alla incondizionata devozione di questi schiavi, ogni giorno più numerosi. "La Morte Azzurra" miete vittime a migliaia, e un cupo orrore cala sul mondo. Perché si chiama "La Morte Azzurra"? Perché i cadaveri delle sue vittime sono tutti trovati con la pelle misteriosamente tinta di turchino. Così che a poco a poco la enigmatica, sovrumana personalità, che nessuno ha mai visto, e che dal suo nascondiglio nel cuore della metropoli, fra i grattacieli, trama la distruzione del genere umano, diviene il simbolo stesso della Morte Azzurra, del cupo orrore abbattutosi sul mondo. Ma chi è La Morte Azzurra? Chi si nasconde sotto questo nome lividamente demoniaco? E' quanto tre validi investigatori del F.B.I. si accingono a scoprire. Si dice che il mostro che si nasconde nel seno stesso dell'umanità sia un "mutante", dotato di poteri telepatici superiori, un rappresentante della nuova specie umana, che si annuncia qua e là, con creature così nuove e diverse, rispetto a quelle da cui proviene, come l'Uomo di Cromagnon lo era rispetto al bestiale e ottuso Uomo Neanderthaliano.. Riusciranno i tre coraggiosi investigatori a superare i pericoli inimmaginabili che sovrastano chiunque intenda opporsi alla volontà fredda e spietata di questo genio del male? O soggiaceranno alla sua forza magnetica straordinaria, cadranno schiavi della sua volontà e da quell'istante, adorandolo come un dio, baceranno le catene che li legheranno a lui per sempre? "La Morte Azzurra" vi darà brivididi autentico terrore.