Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(62)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

I Libri di Robot - Armenia

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:3250
 
Piace a 4 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 7.83
 
N.:   10
Il mondo degli Showboat
Jack VANCE
     Traduzione: Franco GIAMBALVO
     Copertina: Giuseppe Festino Jack VANCE
 
Data:   Settembre 1978 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Showboat World, 1975
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   135 x 208
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   244
 
 
  Ultima modifica scheda: bibliotecario 14/10/2018-10:58:04
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Chi non ricorda il Pianeta Gigante, lo sterminato mondo reso celebre da L'odissea di Glystra? In questo nuovo romanzo Jack Vance ci riporta sull'immenso Big Planet offrendoci un nuovo squarcio dei suoi esotici reami. Siamo nella Lunula XXIII Sud, la regione dominata dal grande fiume Vissel e dai suoi affluenti. Qui prospera l'arte degli showboat: grandi, inverosimili navi che danno spettacolo alle Genti feroci e bizzarre che vivono sulle rive del fiume. Apollon Zamp e Garth Ashgale sono i più famosi capitani di tutto il Vissel: perciò, quando dalla lontana Mornune sul Lago Senza Fondo giunge notizia che il re Waldemar ha bandito una gara per il miglior spettacolo, e il migliore showboat, la lotta tra i due si accende senza quartiere. Apollon Zamp riesce miracolosamente a sfuggire alle trappole di Ashgale, e sembra favorito, ma un giorno gli si presenta a bordo una bellissima fanciulla, Damigella Blanche-Aster, decisa ad andare a tutti i costi a Mornune. Qual' è la sua vera missione? Dal suo arrivo sulla Miraldra Incantata, il vascello di Zamp, le avventure sembrano non avere più fine... e il viaggio verso il festival di Mornune si tramuta in un'odissea sempre più fantastica, rutilante e pericolosa. Lo stesso Vance ha detto che questo romanzo meriterebbe di essere subito tradotto in film. E infatti è uno dei più visivi, avventurosi e serrati del suo geniale autore.