Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
bibliotecario Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Stormbringer Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Fantobelix Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Mr.Chicago Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(50)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Superpocket - R. L. Libri - Prima Serie R.L.

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:31966
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   160
Le Pianure del Passaggio
Jean Marie AUEL
     Traduzione: Roberta RAMBELLI (ps. di Jole RAMBELLI)
     Copertina: Larry ROSTANT
 
Data:   Marzo 2002 ISBN:    884620221X
Tit.Orig.:   The palins of Passage,1990
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato
Tipologia:   Principali Dimensioni:   110 x 178
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: gretana 13/02/2012-19:54:19
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Ayla e Giondalar stanno per affrontare un'impresa che nessuno ha mai tentato: attraversare le sconfinate pianure dell'Europa dell'Era Glaciale. Oltre quelle lande desolate, abitate da popoli selvaggi e animali feroci, i due giovani sperano di trovare una dimora definitiva e nel loro cammino, irto di pericoli e difficoltà, scopriranno ben presto che la forza che li sosterrà e li guiderà fino alla fine del viaggio è la stessa, misteriosa forza che sembra chiamarli a un destino comune.
Lo straordinario talento di Jean M. Auel ha creato un'epopea indimenticabile, rievocando un mondo lontano nel tempo e dandoci la possibilità di rivivere un momento cruciale nel cammino dell'uomo.