Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
miky1 miky1 Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(49)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

I Classici della Fantascienza - Libra

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:3115
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   63
Il «Punto Cieco»
Homer Eon FLINT e Austin HALL
     Traduzione: Roberta RAMBELLI
     Copertina: ALLISON
 
Data:   Novembre 1981 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:  
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 203
Contenuto:   Antologia  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: trifide 18/12/2009-13:08:18
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Una casa abbandonata, che sembra il fulcro di strane dicerie e di paurose vicende...uno straniero che giunge inaspettato nel cuore di una moderna città, e non conosce il giorno né la notte, il sole né le stelle, e appare e scompare come per magia in compagnia di una bellissima donna... uno scienziato che annuncia una clamorosa rivelazione e scompare nel giorno stesso in cui si accingeva a rivelare al mondo qualcosa di totalmente inatteso... un mondo che non è il nostro mondo, governato da usanze e leggi diverse, complesso nodo dimensionale dal quale giungono silenziosi messaggi al mondo degli uomini, questo è il "Punto Cieco", il luogo che esiste e non esiste, il luogo vicinissimo a noi eppure infinitamente lontano, dal quale visitatori inaspettati raggiungono la nostra Terra con scopi inconfessati. E' il più famoso e misterioso classico dei mondi entro i mondi, delle dimensioni parallele e diverse dalla nostra: un monumento di avventure e di enigmi, passato alla storia della letteratura fantastica e fantascientifica come uno dei momenti più importanti e singolari dell'evoluzione tematica e stilistica della science fiction americana. Tra misteri irrisolti e strane avventure, molte storie s'intrecciano a formare la leggenda, il mito, l'enigma, l'orrore, la bellezza del "Punto Cieco"... ciò che esiste accanto a noi, e che non possiamo vedere né toccare... ma può costituire una minaccia per noi tutti.