Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
victory Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(27)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

I Classici della Fantascienza - Libra

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:3100
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N. Volume:   48
Titolo:   L'anno dell'unicorno
Autore:   Andre NORTON (ps. di Alice Mary NORTON)
   Traduzione: Roberta RAMBELLI (ps. di Jole RAMBELLI)
   Copertina: ALLISON (ps. di Mariella ANDERLINI)
 
Data Pubbl.:   Ottobre 1980 ISBN:    non presente
Titolo Orig.:   The Year of the Unicorn, 1965
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 203
Contenuto:   Romanzo  N. pagine:   282
 
 
  Ultima modifica scheda: bibliotecario 04/10/2018-18:01:47
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Nel magico mondo di Estcarp, Alizon e delle altre terre incantate perennemente in lotta tra loro, nella notte dei tempi, alla vigilia dell'Anno dell'Unicorno, dodici e una vergine devono essere donate come spose ai leggendari Cavalieri Mannari, esseri antichi venuti da un altro luogo e da un altro tempo, banditi dalle loro terre, capaci - cosi dice la leggenda - di mutarsi in animali e belve e di tessere potenti incantesimi. Dodici e una devono partire, ma tra di esse una non è la prescelta dai nobili che devono saldare un debito d'onore: perché i Cavalieri hanno combattuto e vinto in cambio della promessa di ottenere delle spose per la loro razza esausta. Ed è così che Gillan la straniera, adottata da un nobile casato dopo essere stata salvata, bambina, da una prigionia odiosa, abbandona la terra adottiva e sfida l'ignoto per conoscere il proprio sangue e il proprio destino: unica, tra le dodici e una che dovranno partire, ad avere scelto il mistero e l'ignoto di propria volontà. Ma chi è veramente Gillan, che può vedere con gli occhi della mente dietro il velo dell'incantesimo, che sceglie tra i possibili sposi proprio Herrel, ultimo della propria compagnia, schernito e disprezzato da tutti? Quale destino troverà Gillan al di là delle montagne e dei mari, nelle terre ignote dove si mormorano nomi che sanno di magia... come il temuto e rispettato nome di Estcarp, luogo d'incantatrici e di donne sagge, ombra misteriosa della quale solo i viaggiatori conoscono l'esistenza? Gillan troverà la sua risposta... e questa risposta sarà una delle più memorabili avventure della narrativa fantastica contemporanea, il celebre romanzo che ci riporta al Mondo delle Streghe... nel giorno della neve, nell'ora più oscura della notte, nell'atteso e temuto Anno dell'Unicorno.