Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
tehom tehom 
zecca_2000 zecca_2000 
Fantobelix Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Mr.Chicago Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(33)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Galassia - La Tribuna - G nel cerchietto

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:3042
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 8.50
 
N.:   227
Striscia, Ombra!
Abraham MERRITT
     Traduzione: Rino FERRI e Gianni MONTANARI
     Copertina: EUBANKS
 
Data:   1 Novembre 1977 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Creep, Shadow!, 1934
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   124 x 184
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   176
 
 
  Ultima modifica scheda: Tony Lee 22/11/2015-12:22:45
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Ormai, l'opera di A. Merritt incomincia ad essere abbastanza nota anche in Italia, e la propensione di questo autore per le storie fantasy-horror ambientate in un contesto urbano moderno è gia stata riconosciuta come un'importante anticipazione dell'attuale filone orrorifico americano. Chi conosce già l'ambiente ed i personaggi del celebre Brucia, strega, brucia (1932), ritroverà in questo romanzo alcuni nomi e ricordi destinati a renderne ancor più stimolante l'intreccio, ma si accorgerà al tempo stesso che la penna di Merritt, in questa storia, ha saputo spingersi in una dimensione diversa. Quattro suicidi misteriosi, apparentemente provocati dalla presenza di 'ombre', spettrali lamie sussurranti, sono sufficienti a destare l'interesse di un giovane antropologo, Alan Caranac, e a spingerlo ad accettare un pericoloso gioco investigativo sul conto di due enigmatici personaggi che sembrano tolti di peso da leggende bretoni antiche di millenni, il Dr. De Keradel e la sua affascinante figlia Dahut. Ma la memoria di Alan conserva altri segreti, oltre a quelli appresi fra maghi e stregoni di tutto il mondo: perché un antenato della sua stirpe aveva già conosciuto e ostacolato la splendida Dahut, Regina delle Ombre nella perduta Città di Ys, lottando per abbattere l'abominevole adorazione per Colui-Che-Raccoglie nel Tumulo... Non sarà comunque esagerato affermare che, nell'ultimo romanzo da lui scritto, Merritt dimostra di essersi conquistato a ragione il titolo di 'Lord of Fantasy'.