Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Rocheta Rocheta 
Visitatore Visitatori(49)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Galassia - La Tribuna - Scritta Galassia nel riquadro colorato

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:3004
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N. Volume:   189
Titolo:   Un mondo in maschera
Autore:   Alexei PANSHIN
   Traduzione: Vittorio CURTONI
   Copertina: Alberto CAVALLARI
 
Data Pubbl.:   1 Maggio 1973 ISBN:    non presente
Titolo Orig.:   Masque World, 1969
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   124 x 184
Contenuto:   Romanzo  N. pagine:   160
 
 
  Ultima modifica scheda: Tony Lee 22/11/2015-10:40:16
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Terza puntata delle esilaranti avventure del gentiluomo galattico Anthony Villiers. Questa volta Villiers e il suo compagno di viaggio, Torve il Trog, fanno sosta sul pianeta di Delbalso per una notte di grandi follie: la notte delle Meraviglie e dei Prodigi. Gruppetti di distinti signori sulla mezza età hanno invaso le strade, e cercano affannosamente di catturare chiunque capiti sotto i loro occhi. Cosa vorranno fargli? E poi c'è quel bel tipo di Lord Semichastny, tirchio, appassionato di soldi e di meloni, che vuole a tutti i costi dare la sua festa in maschera, nonostante le Leggi Inverno-Estate. Ci riuscirà? E c'è anche Sir Henry, nuovo Amministratore Imperiale, drogato da un costume da Trog; ci sono Slyne e McBe, impegnatissimi a fiutare la notte e i suoi mille pericoli; c'è Harbourne Firnhaber, che vuole maturare come un formaggio. Quali diavolerie accadranno dall'incrocio di tutta questa gente?