Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(18)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Galassia - La Tribuna - Scritta Galassia nel riquadro colorato

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:2950
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 7.00
 
N. Volume:   135
Titolo:   L'uomo che compr√≤ la Terra
Autore:   Cordwainer SMITH (ps. di Paul Myron Anthony LINEBARGER)
   Traduzione: Gabriele TAMBURINI
   Copertina: Rodolfo VIOLA
 
Data Pubbl.:   1 Febbraio 1971 ISBN:    non presente
Titolo Orig.:   The Planet Buyer, 1964
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   124 x 184
Contenuto:   Romanzo  N. pagine:   176
 
 
  Ultima modifica scheda: zecca_2000 24/01/2019-09:18:02
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Cordwainer Smith, il cui vero nome era Paul Linebarger, scrisse e pubblic√≤ la sua prima storia di fantascienza nel 1928, e la seconda solo vent'anni pi√Ļ tardi, nel 1948, ma soltanto dal 1955 la sua produzione aveva preso ad arricchirsi con regolarit√†. Autore controverso e dibattuto, la sua morte avvenuta nel 1966 in un incidente automobilistico ha privato il mondo della sf di una personalit√† originale e ricca di fermenti quanto mai suggestivi. Scrittore dotato di uno stile rapido e capace di rendere con abili pennellate di colore un universo soffuso di una vaga luminosit√† mitologica, infarcito delle pi√Ļ svariate reminiscenze letterarie che vanno dalla novella di Ali Bab√† e i quaranta ladroni, alle opere di Rimbaud (il celebre Drunkboat ispirato all'omonimo Bateau Ivre) e di Dante, Cordwainer ci dona con Planet Buyer una delle sue opere pi√Ļ eccezionali. Il protagonista di questo romanzo non √® un insopportabile superuomo, ma soltanto un ragazzo portato dal destino (e dalle speculazioni di un calcolatore) a disporre delle enormi ricchezze offerte dalla droga di Norstrilia, una droga che pu√≤ donare l'immortalit√†. Un superuomo quindi insofferente della sua posizione, ansioso soltanto di uscire dal mondo che ha gi√† tante volte tentato di ucciderlo e di negargli ogni possibilit√† di sviluppo. Abbiamo parlato di mitologia, a proposito di Cordwainer, e anche il tessuto di questo romanzo contiene gli Underpeople, creature in cui si mescolano caratteristiche umane e bestiali, che influenzarono (ricordiamo che The Planet Buyer √® del 1964, mentre le altre opere pi√Ļ celebri di Smith sono comprese nel periodo che va dal 1961 al 1964) quasi tutta l'ultima generazione di scrittori americani, da Zelazny a Delany. Ma non √® questa l'unica cosa di cui le nuove leve sono debitrici a Smith; la mitologia fantastica ed estetizzante di Cordwainer √® solo un elemento di quella spettacolare realt√† cosmica che ritroveremo mutuata in altri autori. E per meglio comprendere questi ultimi, cosi come tutta l'opera di Cordwainer Smith, √® bene leggere alcune righe dell'introduzione a Space Lords di pugno dell'autore e indirizzate al lettore: 'La bellezza e i magici incantesimi verranno dal nostro passato, dal vostro presente, dalle vostre speranze e dalla vostra esperienza. Ci√≤ potrebbe apparire strano, ma non toglie che sia vero. Alcune persone lo apprezzeranno molto, molte potranno non capirlo e lo respingeranno. Ma questa √® la loro perdita, lettore, non la mia o la tua. Noi due, abbiamo questa storia che ci unisce.'