Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
adso adso 
Mr.Chicago Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(67)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Cosmo Oro - Nord - Serie moderna

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:2670
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   168
Il drago bianco
Anne McCAFFREY
     Traduzione: Viviana VIVIANI
 
Data:   Febbraio 1998 ISBN:    8842910082
Tit.Orig.:   The White Dragon, 1978
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura con sovraccoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   125 x 195
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   431
 
 
  Ultima modifica scheda: Stilgar 18/01/2010-17:04:04
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Questo nuovo libro di Anne McCaffrey sul quale l'autrice ha lavorato per ben sette anni prima di darlo alle stampe, e con il quale ha vinto il «Premio Gandalf», presenta una nuova avventura dei Dragonieri di Pern con uno stile maturo e con una profonda caratterizzazione dei protagonisti e una elaborata trattazione della vicenda. È un romanzo indipendente, come lo erano i primi due, nel senso che sviluppa una trama autonoma anche se collegata per ambientazione e personaggi al Ciclo del Pianeta Pern, lontana colonia terrestre che ruota intorno alla stella Rukbath nel settore cosmico del Sagittario. Gli abitanti di Pern sono in eterna lotta contro le invasioni dei Fili, spore distruttrici che in epoche fisse filtrano attraverso lo spazio. Ma i coloni terrestri per contrastare questo nemico sono aiutati dai Draghi, enormi animali prodotti per selezione genetica, dotati di intelligenza e di straordinarie facoltà, come la telepatia e la capacità di teletrasportarsi attraverso il tempo e lo spazio. In questo libro si narra la storia del «Drago Bianco», una creatura anomala nata da un uovo manomesso, ma che dietro il suo aspetto inconsueto nasconde capacità che lo faranno diventare il Re della stirpe dei draghi. L'epopea narrativa dei Dragonieri di Pern giunge così alla sua conclusione e rappresenta il più ampio e coerente tentativo di creare una nuova mitologia con le risorse immaginative della fantascienza.