Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Vecchio47 Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
miky1 miky1 Amico di Urania Mania
Fantobelix Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(10)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Cosmo Oro - Nord - immagine riquadro grande

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:2617
 
Piace a 2 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 9.00
 
N. Volume:   115
Titolo:   Il millennio dell'antimateria
Autore:   Jack WILLIAMSON
   Traduzione: Ugo MALAGUTI
   Copertina: R. PETILLO (ps. di Robert PETILLO)
 
Data Pubbl.:   Gennaio 1991 ISBN:    non presente
Titolo Orig.:  
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura con sovraccoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   125 x 195
Contenuto:   Antologia  N. pagine:   508
 
 
  Ultima modifica scheda: bibliotecario 20/09/2018-18:45:22
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Antimateria! Il vagheggiato elemento costitutivo di un universo speculare rispetto al nostro, i cui atomi sono formati da nuclei con carica negativa ed elettroni con carica positiva. La differenza è invisibile, intangibile... finché materia e antimateria non vengono in contatto. Perché quando ciò avviene, le opposte particelle esplodono liberando energia allo stato puro... una reazione spaventosa neppure lontanamente paragonabile alla fissione all'uranio. L'antimateria non può essere manipolata nel normale universo di materia quale noi lo conosciamo, eppure vi sono uomini che credono in questa possibilità e sono più che mai decisi a controllarla... Intrepidi ingegneri spaziali che parlano di prodigiose macchine di antimateria comandate a distanza in grado di estrarre minerali composti dallo stesso elemento. Un progetto folle, perché infatti tutti sanno che far coesistere materia e antimateria nello stesso spazio è impossibile per definizione, significa cioè negare le leggi della fisica... Su tali straordinarie premesse si sviluppa un ambizioso ciclo che narra le avventure di uomini coraggiosi, chiamati a confrontarsi con i più antichi segreti del cosmo, fra titaniche imprese, lotte di potere e strategie di dominio. Un leggendario ciclo di avventure spaziali entrato di diritto a far parte della storia della fantascienza, firmato da uno dei suoi autori più amati e rappresentativi.