Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(57)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Cosmo Oro - Nord - immagine riquadro grande

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:2609
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 6.50
 
N.:   107
Il nemico degli Yilanè
Harry HARRISON
     Traduzione: Gianluigi ZUDDAS
     Copertina: ROTTESMAD
 
Data:   Febbraio 1990 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Winter in Eden, 1986
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura con sovraccoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   125 x 195
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   396
 
 
  Ultima modifica scheda: Stilgar 17/01/2010-21:23:25
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Per narrare questa saga, che si sta confermando come la sua opera più ambiziosa, Harry Harrison è partito da un'ipotesi affascinante: come sarebbe ora la Terra se 65 milioni di anni fa un gigantesco meteorite non avesse colpito il nostro pianeta, provocando un cataclisma tale da cancellare la maggior parte delle specie viventi e segnando soprattutto la fine dell'Era dei dinosauri? La risposta è nell'ambientazione di questo ciclo: un mondo parallelo dove l'evoluzione dei grandi sauri non si è interrotta, raggiungendo anzi il culmine con gli Yilanè, la razza più progredita e intelligente della Terra... Ne L'era degli Yilanè il lettore aveva fatto conoscenza con Kerrick, un giovane umano catturato e allevato dagli Yilanè, ma destinato a diventare il loro piu temuto nemico. Ora la grande saga continua... l'esistenza stessa degli Yilanè è minacciata da una nuova glaciazione e dalla fiera resistenza delle tribù umane dei Tanu, quindi essi devono assolutamente riconquistare i territori perduti, usando le più avanzate conoscenze biologiche per produrre armi dall'effetto letale. Inseguito dalla furia distruttrice e dalla sete di vendetta della bellicosa Vaintè, Kerrick deve intraprendere un arduo e avventuroso viaggio che lo porterà nelle remote terre del Nord fra il popolo dei Paramutan, leggendari cacciatori di balene, e poi verso un nuovo drammatico scontro con i suoi odiati nemici. Una vicenda appassionante dove si fronteggiano due popoli e due culture: gli Yilanè, signori del pianeta, e le coraggiose tribù di umani che hanno osato sfidare il loro predominio.