Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(57)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Cosmo Oro - Nord - immagine riquadro grande

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:2607
 
Piace a 6 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 7.60
 
N.:   105
Spedizione Sundiver
David BRIN
     Traduzione: Gianluigi ZUDDAS
     Copertina: Colin LANGEVELD
 
Data:   Ottobre 1989 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Sundiver, 1980
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura con sovraccoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   125 x 195
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   326
 
 
  Ultima modifica scheda: Stilgar 17/01/2010-21:21:17
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Dopo gli acclamati Le maree di Kithrup e I Signori di Garth, opere vincitrici dei Premi Hugo e Nebula, ritorna finalmente il vasto universo futuro delle Cinque Galassie, popolato da una moltitudine di razze aliene. La premessa di questa grande creazione √® che, viaggiando tra le stelle e incontrando altre razze progredite, l'uomo abbia scoperto che ogni specie aliena ha raggiunto l'intelligenza grazie all'aiuto di una razza ancor pi√Ļ evoluta, che l'ha introdotta nella comunit√† galattica tramite l'ingegneria genetica e l'addestramento, e quindi con un processo chiamato di "elevazione". L'umanit√† invece sembra l'unica a non aver avuto "patroni" e ad aver seguito un'evoluzione autonoma. Questo fatto √® alla radice del conflitto tra due fazioni, la prima delle quali insiste per conservare tale autonomia ampliando gli orizzonti scientifici, nonostante l'apparente onniscienza dell'immensa Biblioteca Galattica, mentre l'altra fazione √® invece convinta della dipendenza da ignoti "patroni", da conoscere a tutti i costi. All'epoca dei fatti narrati in questo romanzo (anteriori a quelli degli altri due episodi del ciclo) il conflitto √® acuto; ma tuttavia un nuovo elemento viene ad animare la disputa: infatti, strane forme di vita vengono avvistate sul Sole... potrebbe davvero trattarsi della razza di "patroni" che elev√≤ l'umanit√† guidandola verso l'intelligenza e la civilt√†. Un grande meeting multirazziale viene subito convocato presso la base Sundiver su Mercurio, e tra essi vi √® un personaggio chiave dell'appassionante vicenda: Jacob Demwa, specialista in delfini (che insieme agli scimpanz√© sono la specie animale che l'uomo sta a sua volta cercando di "elevare"). Qualcosa dl molto grave e importante sta per accadere... forse √® la risposta a un grande quesito, e cio√®: se i nostri "patroni" iniziarono l'Elevazione della razza umana molti secoli fa, perch√© poi hanno deciso di abbandonarci? Ed √® questo l'obiettivo della Spedizione Sundiver, che si prepara ad un viaggio sensazionale, perch√© il destino dell'umanit√† tra le pi√Ļ progredite razze dell'universo si pu√≤ decidere nel cuore fiammeggiante della stella chiamata Sole.