Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
fabri fabri 
and and 
Visitatore Visitatori(54)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Cosmo Oro - Nord - immagine riquadro grande

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:2587
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 8.00
 
N.:   85
Gli annali degli Heechee
Frederik POHL
     Traduzione: Annarita GUARNIERI
     Copertina: Paul LEHR
 
Data:   Settembre 1987 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   The Annals of the Heechee, 1987
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura con sovraccoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   125 x 195
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   352
 
 
  Ultima modifica scheda: Stilgar 17/01/2010-20:54:55
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Ricordate Robinette Broadhead, il protagonista de La porta dell'infinito, Oltre l'orizzonte azzurro e Appuntamento con gli Heechee, l'uomo più potente del sistema solare, l'uomo che ha fatto la sua fortuna utilizzando le misteriose astronavi abbandonate dall'antica e scomparsa razza degli Heechee? Ora, nel quarto romanzo di questo grandioso ciclo, Frederik Pohl ci racconta le ultime gesta di Robinette Broadhead e degli Heechee, che tutto sommato non sono poi scomparsi ma si sono solo nascosti al di là della barriera di Schwarz-schild, oltre la linea dell'orizzonte azzurro di un buco nero al centro della galassia. Gli Heechee, esseri dall'aspetto non troppo dissimile da quello umano, erano stati una delle razze più grandi della galassia: la loro civiltà aveva raggiunto apici tecnologici elevatissimi e aveva esplorato gran parte dei pianeti. Ma poi era successo qualcosa che aveva bloccato all'improvviso la loro espansione: di colpo gli Heechee avevano mutato il loro atteggiamento ed erano scomparsi dalla faccia dell'universo. Che cosa era successo? Che cosa li aveva spinti a una ritirata così brusca? Quale orribile pericolo si erano trovati di fronte? La risposta a questo mistero galattico è il Nemico, gli «Assassini», la terribile razza di esseri intelligenti ma immateriali, esseri di pura energia che hanno già spazzato via almeno quattro grandi civiltà precedenti gli Heechee e che ora progettano forse di distruggere l'intero universo. Ma gli uomini, guidati da un Robinette Broadhead disincarnato ma più vivo e immortale che mai nelle vesti di un programma di computer (o qualcosa di simile), non sono affatto disposti ad attendere i colpi del mortale nemico: assieme ai loro compagni umani gli Heechee dovranno abbandonare il loro volontario esilio e combattere gli implacabili Assassini.