Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
marsman60 Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
gasp63 Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
miky1 miky1 Amico di Urania Mania
massimo massimo 
Visitatore Visitatori(33)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Cosmo Oro - Nord - immagine riquadro piccolo

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:2568
 
Piace a 2 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 8.75
 
N.:   68
Dominic Flandry 3º. La lunga notte della barbarie
Poul ANDERSON
     Traduzione: Gianpaolo COSSATO e Sandro SANDRELLI
     Copertina: Michael WHELAN
 
Data:   Febbraio 1985 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:  
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura con sovraccoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   124 x 195
Contenuto:   Antologia  Nr pagg.:   448
 
 
  Ultima modifica scheda: bibliotecario 15/09/2018-18:16:10
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Composto di dodici storie (cinque romanzi, quattro romanzi brevi e tre racconti) il ciclo di Dominic Flandry è il massimo capolavoro di Poul Anderson, vincitore di un numero incredibile di premi letterari fantascientifici e amatissimo dal pubblico di tutto il mondo. Dominic Flandry, ufficiale della Marina spaziale terrestre, agente segreto tra i più simpatici mai creati dalla fantasia di un autore di fantascienza, vive in un'epoca di raffinatezza e decadenza. Amante del lusso e delle belle donne, dal temperamento più gallico e gaudente che eroico, Dominic Flandry si batte per salvare il decadente impero stellare terrestre dalla minaccia dei Merseiani, una razza in espansione e nel pieno della sua maturità galattica, e soprattutto dalla Lunga Notte della barbarie che sta per stendere la sua cupa ombra sulla declinante civiltà dell'uomo. Nei due precedenti volumi di questo ciclo (apparsi nei numeri 61 e 64 di questa collana) abbiamo visto i primi passi della sua lunga carriera al servizio della Terra. In questo terzo e conclusivo volume assisteremo alle ultime gesta di Flandry, alla sua maturità e vecchiaia: un uomo non più giovane che ha venduto a poco a poco la sua anima e i suoi sentimenti più veri in cambio dei prolungamento della civiltà, che ha sacrificato il suo animo per il bene dell'umanità, un uomo ora anziano ma sempre valido e coraggioso che, di fronte alla prospettiva della propria «Lunga Notte», ha ancora un'ultima chance per l'amore e l'onore in un cosmo sempre più freddo e ostile.