Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
and and 
raffa raffa 
Visitatore Visitatori(47)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Cosmo Oro - Nord - immagine riquadro piccolo

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:2568
 
Piace a 2 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 8.75
 
N.:   68
Dominic Flandry 3º. La lunga notte della barbarie
Poul ANDERSON
     Traduzione: Gianpaolo COSSATO e Sandro SANDRELLI
     Copertina: Michael WHELAN
 
Data:   Febbraio 1985 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:  
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura con sovraccoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   124 x 195
Contenuto:   Antologia  Nr pagg.:   448
 
 
  Ultima modifica scheda: bibliotecario 15/09/2018-18:16:10
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Composto di dodici storie (cinque romanzi, quattro romanzi brevi e tre racconti) il ciclo di Dominic Flandry è il massimo capolavoro di Poul Anderson, vincitore di un numero incredibile di premi letterari fantascientifici e amatissimo dal pubblico di tutto il mondo. Dominic Flandry, ufficiale della Marina spaziale terrestre, agente segreto tra i più simpatici mai creati dalla fantasia di un autore di fantascienza, vive in un'epoca di raffinatezza e decadenza. Amante del lusso e delle belle donne, dal temperamento più gallico e gaudente che eroico, Dominic Flandry si batte per salvare il decadente impero stellare terrestre dalla minaccia dei Merseiani, una razza in espansione e nel pieno della sua maturità galattica, e soprattutto dalla Lunga Notte della barbarie che sta per stendere la sua cupa ombra sulla declinante civiltà dell'uomo. Nei due precedenti volumi di questo ciclo (apparsi nei numeri 61 e 64 di questa collana) abbiamo visto i primi passi della sua lunga carriera al servizio della Terra. In questo terzo e conclusivo volume assisteremo alle ultime gesta di Flandry, alla sua maturità e vecchiaia: un uomo non più giovane che ha venduto a poco a poco la sua anima e i suoi sentimenti più veri in cambio dei prolungamento della civiltà, che ha sacrificato il suo animo per il bene dell'umanità, un uomo ora anziano ma sempre valido e coraggioso che, di fronte alla prospettiva della propria «Lunga Notte», ha ancora un'ultima chance per l'amore e l'onore in un cosmo sempre più freddo e ostile.