Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
rammstein Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
puffo puffo 
Fedmahn Kassad69 Fedmahn Kassad69 
Visitatore Visitatori(59)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

I Maestri del Fantastico - Fanucci

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:25277
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   11
I tre impostori
Arthur MACHEN (ps. di Arthur Llewellyn JONES)
     Prefazione: Gianfranco DE TURRIS e Sebastiano FUSCO
 
Data:   Febbraio 1991 ISBN:    8834702042
Tit.Orig.:   The Three Impostors, 1895
Note:   Ricorpertinatura della collana Orizzonti, porta data di edizione settembre 1977
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   135 x 205
Contenuto:   Antologia  Nr pagg.:   320
 
 
  Ultima modifica scheda: Fantobelix 19/11/2018-10:27:03
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
A oltre cento anni di distanza dalla sua pubblicazione, I tre impostori non ha ancora perduto la sua capacitĂ  di inquietare e sorprendere. Nel 1995 un gruppo di autori e critici inglesi decide di assegnare un immaginario Booker Prize per il miglior romanzo del 1895, e l’opera di Arthur Machen è sulla lista dei candidati. Influenzato da Robert Louis Stevenson e dalle Mille e una notte, ispiratore di H.P. Lovecraft e J.L. Borges, Machen è fra i maggiori scrittori fantastici moderni, membro della societĂ  esoterica inglese Golden Dawn di cui facevano parte William B. Yeats e Aleister Crowley. Con questo libro l’autore gallese realizza un Decamerone del fantastico, un «capolavoro circolare» secondo ElĂ©mire Zolla, ambientato in una Londra notturna e misteriosa, dove ogni coincidenza è possibile, e la realtĂ  quotidiana assume colori tragici e crudeli tra omicidi e sparizioni, criminali enigmatici e sinistri complotti.