Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
erberto erberto Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(29)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Cosmo Oro - Nord - immagine riquadro piccolo

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:2520
 
Piace a 9 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 8.57
 
N.:   20
La strada delle stelle
L. NIVEN (ps. di Larry NIVEN) e J. POURNELLE (ps. di Jerry POURNELLE)
     Traduzione: Giusi RIVERSO
     Copertina: Giancarlo BAGLINI
 
Data:   Dicembre 1975 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   The Mote in God's Eye, 1974
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   124 x 195
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   494
 
 
  Ultima modifica scheda: bibliotecario 13/09/2018-18:53:47
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
In mille anni di esplorazione spaziale, la razza umana ha colonizzato centinaia di pianeti senza incontrare nessun antagonista ed è convinta di regnare suprema sulla propria parte della Galassia. Ma un giorno, da una zona di spazio inesplorata ai margini dell'impero dell'Uomo, giunge una sonda spaziale, costruita da una razza totalmente aliena, che potrebbe minacciare la supremazia dell'umanità e distruggere interi pianeti. Per conoscere questa nuova civiltà, per determinare il pericolo da essa rappresentato o - come ci si augura - per stringere rapporti commerciali e culturali, l'Impero invia una spedizione oltre i propri confini, con lo scopo di trovare il mondo da cui è partita la sonda: un mondo strano e affascinante, abitato da creature intelligenti come l'uomo, o forse di più, ma estremamente diverse da lui come civiltà, come cultura, come valori.
« Il miglior romanzo da me visto su esseri umani che entrano per la prima volta in contatto con alieni intelligenti ma completamente diversi dall'uomo e forse il più bel romanzo di fantascienza in assoluto da me letto.
ROBERT A. HEINLEIN