Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Algernon Algernon 
Fantobelix Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
adso adso 
Visitatore Visitatori(49)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Cosmo Oro - Nord - immagine riquadro piccolo

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:2507
 
Piace a 10 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 8.00
 
N.:   7
Slan
A. E. VAN VOGT (ps. di Alfred Elton VAN VOGT)
     Traduzione: Augusta MATTIOLI
     Copertina: Antonio CAZZAMALI
 
Data:   Giugno 1973 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Slan, 1940, 1968
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   125 x 195
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   307
 
 
  Ultima modifica scheda: bibliotecario 09/09/2018-18:00:30
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Era uno Slan... Padre e madre gli erano stati uccisi dagli esseri umani. L'umanità odiava e temeva quelli come lui, li considerava dei mostri creati artificialmente, aveva cercato di sterminarli con guerre feroci. Questo sapeva Jommy Cross. E pur essendo uguale a qualsiasi persona che gli passava accanto, sapeva di appartenere a una razza diversa, capace di leggere nella mente e di gran lunga superiore, intellettualmente e fisicamente, all'uomo comune. Solo e isolato in una grande metropoli dove rischia costantemente la vita, Jommy Cross inizia così la sua grande ricerca per risolvere i misteri della propria razza: come sono nati e, soprattutto, dove si nascondono gli Slan?
La pubblicazione di SLAN rende nuovamente disponibile uno dei grandi classici della fantascienza degli « anni d'oro », un romanzo che fin dalla sua comparsa è stato salutato come una delle opere fondamentali della fantascienza moderna. Ora A. E. van Vogt ha sottoposto la precedente stesura a una completa revisione, e l'edizione da noi presentata è stata condotta sulla più recente edizione americana approvata dall'autore.