Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Thx 1138 Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Algernon Algernon 
Visitatore Visitatori(49)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Gli Elefanti - Garzanti

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:24918
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   [2]
Il visconte dimezzato
Italo CALVINO
 
Data:   Maggio 1985 ISBN:    8811666767
Tit.Orig.:  
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   121 x 190
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   102
 
 
  Ultima modifica scheda: stalker1 19/01/2017-05:26:20
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Primo romanzo breve della trilogia "I nostri antenati", "Il visconte dimezzato" è un'ironica e fiabesca allegoria dell'uomo contemporaneo. Calvino, come lui stesso racconta in un'intervista, la scrisse nel 1952 quasi per gioco, per il gusto del divertimento: "Quando ho cominciato a scrivere "Il visconte dimezzato", volevo soprattutto scrivere una storia divertente per divertire me stesso e possibilmente per divertire gli altri: avevo questa immagine di un uomo tagliato in due ed ho pensato che questo tema dell'uomo tagliato in due, dell'uomo dimezzato fosse un tema significativo, avesse un significato contemporaneo: tutti ci sentiamo in qualche modo incompleti, tutti realizziamo una parte di noi stessi e non l'altra."

La bizzarra storia del visconte Medardo di Terralba che, colpito al petto da una cannonata turca, torna a casa diviso in due metà (una cattiva, malvagia, prepotente ma dotata di inaspettate doti di umorismo e realismo, l'altra gentile, altruista, buona, o meglio 'buonista') viene ora riproposta a un pubblico di tutte le età, insieme alle prestigiose tavole realizzate da Emanuele Luzzati per la prima edizione per ragazzi, pubblicata nel 1975.