Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
bibliotecario Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
robdimo Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Thx 1138 Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Free Will Free Will 
Visitatore Visitatori(49)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Slan. Il meglio della fantascienza - Libra

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:2476
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   49
La mano di Oberon
Roger ZELAZNY
     Traduzione: Roberta RAMBELLI
     Copertina: ALLISON
 
Data:   Gennaio 1980 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   The Hand of Oberon, 1976
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 203
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: trifide 11/02/2011-15:35:19
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Corwin, figlio di Oberon, principe d'Ambra, la straordinaria terra al centro di tutte le realt√†, che riflette la propria ombra nella miriade di mondi che esistono fino alle Corti del Caos, √® riuscito nel suo intento di conquistare il trono pi√Ļ conteso dell'universo: ma questa conquista non √® splendida come egli immaginava. Durante la lotta senza esclusione di colpi combattuta dall'incredibile famiglia d'immortali che ha il potere della vita e della morte su tutti i mondi.
Perché Ambra, mondo perfetto, centro dell'infinito, unica realtà di un universo strano e mitico, non è esattamente come i suoi stessi abitanti avevano immaginato. C'è un mistero. un profondo mistero, nell'origine stessa di questo mondo, e di tutti i mondi - compresa la Terra che noi conosciamo - usciti dal magma primordiale, dalla non-esistenza dei territori d'ombra, al di là del tempo e dello spazio, dai quali parte l'oscura strada che attraversa le realtà per attaccare il cuore stesso dello splendido regno di Ambra.
E c'è qualcuno che conosce la verità, la chiave stessa dell'esistenza dei mondi e delle realtà: perche Ambra non è quella che sembra, né coloro che vi abitano sono ciò che sembrano. E dietro a questo schema, c'è qualcuno che forse, misteriosamente, muove i fili...