Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
zecca_2000 zecca_2000 
ciccio ciccio 
Visitatore Visitatori(34)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Cosmo Argento - Nord - Serie moderna

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:2351
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 1 utente
Media: 5.50
 
N.:   252
Il ritorno di Chanur
Carolyn Janice CHERRYH
     Traduzione: Gianluigi ZUDDAS
     Copertina: Michael WHELAN
 
Data:   Settembre 1994 ISBN:    8842907804
Tit.Orig.:   Chanur's Homecoming, 1986
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   124 x 195
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   400
 
 
  Ultima modifica scheda: trifide 02/08/2012-09:27:50
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Quando gli esseri umani inviarono la prima astronave in una zona inesplorata dello spazio, tutte le tradizionali alleanze di potere fra le sette razze del Patto vennero scardinate. E offrendo asilo all'unico umano sopravvissuto, la coraggiosa Pyanfar Chanur e il suo manipolo di hani mai avrebbero sospettato di precipitare in un vortice di eventi incontrollabile e in una sequela di avventure mozzafiato, diventando pedine chiave di un crudele e spietato gioco di potere. Ora, fra stazioni spaziali distrutte e in un clima segnato dall'odio e dalla rivalità tra le fazioni in lotta, non c'è più alcuna certezza. Costretti a un'alleanza con i perfidi kif, e incerti persino sulle vere intenzioni dei mahendo'sat, Pyanfar e gli altri coraggiosi eroi sono diventati l'ultima speranza per l'intera razza hani, perché la strada che hanno imboccato è senza ritorno e li porta dritti a una colossale battaglia che potrebbe spazzar via il loro pianeta dalla mappa della galassia.