Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
robdimo Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Fantobelix Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
adso adso 
docmilito docmilito 
Visitatore Visitatori(53)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Cosmo Argento - Nord - Serie moderna

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:2341
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 6.50
 
N.:   242
Le avventure di Conrad Stargard
Leo FRANKOWSKI
     Traduzione: Alessandro ZABINI
     Copertina: Barclay SHAW
 
Data:   Settembre 1993 ISBN:    8842907197
Tit.Orig.:   The Cross-Time Engineer, 1986
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   124 x 195
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   256
 
 
  Ultima modifica scheda: trifide 02/08/2012-09:26:30
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Conrad Schwartz √® un ingegnere ventottenne che ama le escursioni nei monti Tatras, le ragazze e la birra. Tre elementi che lo inducono a pernottare in una vecchia locanda sperduta fra le colline dell'attuale Polonia. Quando Conrad si risveglia il mattino dopo, la locanda √® deserta e silenziosa e poco dopo, sulla strada verso Cracovia, s'imbatte in un bizzarro individuo travestito da cavaliere teutonico e dai modi violenti. Il sospetto che qualcosa sia fuori posto comincia a farsi strada nella mente di Conrad, ma dopo l'incontro con un prete che gli confessa di essere di ritorno da un pellegrinaggio in Italia dove ha conosciuto Francesco d'Assisi, il sospetto diviene una drammatica certezza... Chiss√† come e per quali scopi, Conrad √® stato sbalzato nel passato e per di pi√Ļ in un'epoca assai poco propizia, perch√© l'anno √® il 1231 d.C., alla vigilia di un evento che lui solo pu√≤ conoscere, cio√® la pi√Ļ devastante e sanguinosa calamit√† che l'Europa ricordi: l'invasione dei Mongoli. E a Conrad non rimane che una soluzione, anche se l'impresa si preannuncia titanica: trasformare la Polonia medievale nella nazione pi√Ļ avanzata del suo tempo, nel disperato tentativo di cambiare la storia‚Ķ