Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(69)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Cosmo Argento - Nord - immagine riquadro grande

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:2303
 
Piace a 5 utenti
Non piace a 1 utente
Media: 7.92
 
N.:   204
La mente di Schar
Iain M. BANKS (ps. di Iain Menzies BANKS)
     Traduzione: Gianluigi ZUDDAS
     Copertina: David Burroughs MATTINGLY
 
Data:   Novembre 1989 ISBN:    8842902063
Tit.Orig.:   Consider Phlebas, 1987
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   124 x 195
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   496
 
 
  Ultima modifica scheda: bibliotecario 23/10/2018-14:29:36
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Sullo sfondo di un conflitto galattico di vaste proporzioni e di inaudita ferocia, dove flotte poderose vengono disintegrate in un battibaleno e interi mondi distrutti senza pietà, la razza aliena degli Idirani ha lanciato la sua jihad, la guerra santa, contro la Cultura, una vasta comunità interstellare in gran parte umana, ma che spinge la simbiosi uomo-macchina verso limiti quasi inconcepibili. E in questo multiforme scenario, maestoso e crudele, emerge la figura di Bora Horza Cobuchul, mercenario e spia, appartenente ad una delle varie sottospecie di umanità di questo strano universo, una sorta di "eroe dai mille volti" che può mutare a piacimento il proprio aspetto fisico. A Horza, ora diventato agente degli Idirani, viene assegnata una missione disperata: rintracciare e catturare una Mente della Cultura (una vasta e potente intelligenza artificiale) fuggita nelle profondità dello spazio, e che sembra aver scelto il più fantastico e inaccessibile dei rifugi: il leggendario Mondo di Schar. Horza deve irrompere nel rifugio della Mente prima di chiunque altro e il più rapidamente possibile, perché da quest'ultima può dipendere l'esito del sanguinoso conflitto in corso. Ed ai suoi imperscrutabili mandanti non importa se egli avrà bisogno o meno di aiuto, né quali tremendi pericoli dovrà affrontare, vengano essi dal nemico o dai suoi stessi amici. E infatti Horza dovrà penetrare i segreti di un universo ostile, superando ostacoli imprevedibili e agguati di ogni tipo, a contatto con una varietà di mondi artificiali che sono il frutto di una impensabile civiltà tecnologica.
Un'opera di grandiosa concezione che si legge d'un fiato, dove l'autore riscopre il gusto dell'avventura spaziale al suo massimo splendore, con un impiego generoso di soluzioni originalissime.