Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
maxnaldo Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
robdimo Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
victory Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Zia Marisa Zia Marisa 
H.P.L. Vedi il profilo utente 
astrologo astrologo 
Sentinel Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(63)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Cosmo Argento - Nord - immagine riquadro grande

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:2302
 
Piace a 2 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 9.00
 
N.:   203
Senza tregua
George Alec EFFINGER
     Traduzione: Maria Cristina PIETRI
     Copertina: David Burroughs MATTINGLY
 
Data:   Ottobre 1989 ISBN:    8842902055
Tit.Orig.:   When Gravity Fails, 1987
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   124 x 195
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   274
 
 
  Ultima modifica scheda: bibliotecario 23/10/2018-14:24:54
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Nel Budayeen, fantastico e sconvolgente quartiere-ghetto di una metropoli del futuro, si può trovare di tutto: crimine, droghe, corruzione, piaceri sofisticati e terribili insidie, in un allucinante incrocio di culture a forte prevalenza islamica. Marîd Audran, investigatore privato, si trova perfettamente a suo agio nel Budayeen, anche se fa di tutto per non cadere nella spirale di esperienze incontrollabili che il quartiere offre ai suoi più coraggiosi e disinibiti frequentatori, tra cui radicali adattamenti come i "moddy" (moduli di personalità che chiunque può applicare su di sé, cancellando ogni identità preesistente) o altre impensabili alterazioni chirurgiche e bioingegneristiche che permettono di amplificare particolari capacità o di acquisirne altre completamente nuove. In questo labirinto di personalità artificiali, che popolano un paesaggio elettrizzante, disseminato di novità e rivelazioni a ritmo continuo, non ci si può stupire di nulla... eppure, accade l'imprevedibile: un misterioso sicario uccide proprio l'uomo con cui Marîd sta concludendo un affare coinvolgendo il protagonista in un fatale intrigo, complicato dal fatto che il killer (scusate se è poco) si chiama nientemeno che... James Bond. Ma è solo il primo di una serie di delitti brutali e insensati che attira l'attenzione dell'infido e potentissimo Friedlander Bey, padrino del crimine nel Budayeen, il quale decide di assegnare a Marîd un incarico che questi non potrà rifiutare... ma per portarlo a termine, Marîd dovrà sottoporsi alle più radicali trasformazioni e ingaggiare una sfida che non ha molte vie d'uscita: uccidere o rimanere uccisi...
Un capolavoro di ritmo, originalità e immaginazione nella grande tradizione della fantascienza di avventura e suspense.