Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(58)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Costa rossa

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:227
 
Piace a 2 utenti
Non piace a 1 utente
Media: 8.00
 
N.:   227
Uomini e androidi
Edmund COOPER
     Traduzione: Hilja BRINIS (ps. di Hilia BRINIS)
     Copertina: Curt CAESAR
 
Data:   10 Aprile 1960 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   The Uncertain Midnight, 1958
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 200
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   144
 
Ristampato nel numero: 550
 
  Ultima modifica scheda: mvent 13/06/2012-21:51:23
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Nel sottosuolo vicino a Londra viene scavato un immenso magazzino dove, grazie a opportuni accorgimenti, potranno essere conservati enormi quantitativi di generi alimentari. Lo scopo dell'impresa è quello di preservare le scorte di cibo da un inquinamento radioattivo, nel caso che si scateni una guerra atomica. Dei lavori si è interessato l'ingegnere John Markham. Così, quando viene segnalata una irregolarità negli impianti elettronici, è Markham a scendere nei sotterranei per un controllo. A un tratto, una scossa violentissima, seguita da altre, poi un crollo improvviso. L'ingegnere pensa a un terremoto o a un errore di costruzione. Comunque, lì vicino c'è una delle tante nicchie col telefono collegato all'esterno. Vi arriva scavalcando i detriti, ma l'apparecchio non funziona. Be', si tratterà di aspettare un po'. Fuori,. si accorgeranno che è successo qualcosa e scenderanno a cercarlo. E devé proprio essere andata così perché Markham, adesso, è in un lettino. Si sente un po' debole ma è sano e salvo. Però ha freddo. Molto freddo. E quella donna che si china su di lui è Katy! No, non è lei Ma Dio Santo come le assomiglia. E quello strano dottore che dice cose tanto strampalate... Insomma, affrettatevi a leggere questo romanzo per poter dire a John Markham dove esattamente si trova e cosa gli è successo.