Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
bibliotecario Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
maxborgo maxborgo 
senhal senhal 
Gabriele Civati Gabriele Civati 
Visitatore Visitatori(66)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Cosmo Argento - Nord - immagine riquadro grande

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:2259
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 6.00
 
N.:   160
Ritorno a Orbitsville
Bob SHAW
     Prefazione: Sandro PERGAMENO
     Traduzione: Giampaolo COSSATO e Sandro SANDRELLI
     Copertina: Barclay SHAW
 
Data:   Ottobre 1985 ISBN:    8842901628
Tit.Orig.:   Orbitsville Departure, 1983
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   124 x 195
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   192
 
 
  Ultima modifica scheda: bibliotecario 16/10/2018-15:09:40
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Con Sfera Orbitale (Orbitsville) Bob Shaw aveva introdotto uno dei concetti più interessanti della fantascienza moderna: un mondo artificiale di immensa grandezza, costruito a forma di guscio cavo intorno al suo sole, con una massa equivalente a cinque miliardi di volte quella del nostro pianeta. In quel primo romanzo Shaw trattava principalmente la scoperta di questa meraviglia cosmica: ora, nell'attesissimo seguito, considera invece la conseguenza di questa scoperta sullo sviluppo della razza umana.
Duecento anni sono passati dagli eventi narrati in Sfera Orbitale, e in questo frattempo la maggioranza dei terrestri sono emigrati negli ospitali spazi di questo enorme mondo. L'ansia di esplorare il cosmo si è spenta nell'animo dell'uomo: Orbitsville offre tutto lo spazio che l'umanità potrebbe mai volere, e la Terra sta diventando un immenso museo. Alcuni antichi problemi tuttavia persistono ancora, come Garry Dallen, approdato alla Terra di Orbitsville, ha modo di scoprire a sue spese quando la sua famiglia viene uccisa da un criminale colto dalla disperazione. Ma la voglia di vendetta, che nasce in Dallen dopo questo brutale episodio, lo spingerà al centro di un mistero molto più grande: quello di Orbitsville, e della sua costruzione. Chi ha costruito questo mondo immenso? E per quali scopi?