Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
nollicus Vedi il profilo utente 
victory Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
zecca_2000 zecca_2000 
puffo puffo 
Visitatore Visitatori(46)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Cosmo Argento - Nord - immagine riquadro piccolo

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:2222
 
Piace a 1 utente
Non piace a 1 utente
Media: 8.00
 
N. Volume:   120
Titolo:   Il principe grigio
Autore:   Jack VANCE
   Traduzione: Roberta RAMBELLI (ps. di Jole RAMBELLI)
   Copertina: Cesare REGGIANI
 
Data Pubbl.:   Marzo 1982 ISBN:    8842901253
Titolo Orig.:   The Gray Prince, 1974
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura con sovraccoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   124 x 195
Contenuto:   Romanzo  N. pagine:   160
 
 
  Ultima modifica scheda: bibliotecario 11/10/2018-21:02:23
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Il Gaean Reach, il Braccio Gaeano, ├Ę un altro settore dell'universo futuro di Jack Vance, quello stesso universo che comprende anche l'Ammasso Stellare di Alastor, dove Vance ha ambientato quasi tutti i suoi ultimi romanzi. Koryphon ├Ę un mondo di questo Braccio galattico e di questo universo incredibilmente lontano nel futuro. La razza umana si ├Ę dispersa nella Galassia; migliaia di pianeti sono stati colonizzati, operando mutamenti enormi sugli uomini. L'umanit├á non ├Ę mai stata meno omogenea.
Koryphon ├Ę tipico soltanto nella diversit├á dei suoi abitanti. Sul continente Uaia, gli Uldras abitano l'ampia fascia sul litorale meridionale nota come l'Alouan mentre al nord i Wind-runner corrono sui loro carri a vela sulle distese pianeggianti. Entrambi sono popoli nomadi e irrequieti, diversissimi tra loro e diversi soprattutto rispetto ai pi├╣ civilizzati Outskert, che si sono stabiliti sul pianeta da soli duecento anni, usurpandolo ai precedenti abitanti umani e alle due razze di indigeni: gli Erjin e i Morfoti.
Nonostante che l'avvento degli Outskert abbia portato al pianeta un notevole miglioramento dello standard di vita, gli Uldras in particolar modo si sentono defraudati dei loro possessi, e sotto la guida di Jorjol, un giovane orfano allevato da una famiglia di baroni terrieri Outskert, decidono di ribellarsi al dominio dei nuovi arrivati. Su questo sfondo complesso e affascinante Jack Vance costruisce una delle sue classiche avventure piene di colore esotico, di colpi di scena e di scintillanti invenzioni, nella migliore tradizione dell'autore del ciclo dei Principi Demoni e della serie dell'Ammasso di Alastor.