Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
miky1 miky1 Amico di Urania Mania
Pio III Pio III 
Visitatore Visitatori(61)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Cosmo Argento - Nord - immagine riquadro piccolo

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:2186
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   81
I signori delle stelle
C. J. CHERRYH (ps. di Carolyn Janice CHERRYH)
     Traduzione: Mario MANZARI e Gabriele TAMBURINI
     Copertina: Cesare REGGIANI
 
Data:   Novembre 1978 ISBN:    8842900893
Tit.Orig.:   Hunter of World, 1977
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   124 x 195
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   236
 
 
  Ultima modifica scheda: bibliotecario 14/10/2018-17:26:49
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Un' avventura tipicamente fantascientifica, con uomini di razze diverse e di diversi gradi tecnologici. In tutto l'universo conosciuto, la razza meno nota e maggiormente progredita è quella degli Iduve: una razza di individui freddi e privi di emozioni, che vive in gigantesche astronavi vaganti in tutta la Galassia .
Da duecento anni una di queste gigantesche astronavi - la Ashanome - persegue un proprio scopo, che può essere chiaramente capito soltanto da un Iduve: cercare un appartenente alla loro razza che si è reso colpevole di una gravissima offesa e che si è rifugiato nello spazio abitato dagli "umani". L'astronave Ashanome ha finalmente rintracciato il colpevole, e per portare a termine il proprio compito si serve di tre individui appartenenti alle razze "inferiori": un giovane Kallia chiamato Aiela, un umano selvaggio chiamato Daniel, e una ragazza Kallia nata sull'astronave stessa e chiamata Isande.
Con la loro scienza superiore, gli Iduve collegano tra loro le menti dei tre "inferiori": da quel momento in poi., nessuno dei tre potrà nascondere agli altri i propri pensieri, e insieme formeranno una singola entità. Il loro scopo: trovare e uccidere l'offensore, nascosto tra i milioni di abitanti del pianeta Priamos. La punizione per un eventuale insuccesso: la distruzione dell'intero pianeta.