Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
bibliotecario Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Free Will Free Will 
marco.kapp Vedi il profilo utente 
dottogekuri dottogekuri 
Mr.Chicago Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(51)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Cosmo Argento - Nord - immagine riquadro piccolo

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:2186
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   81
I signori delle stelle
Carolyn Janice CHERRYH
     Traduzione: Mario MANZARI e Gabriele TAMBURINI
     Copertina: Cesare REGGIANI
 
Data:   Novembre 1978 ISBN:    8842900893
Tit.Orig.:   Hunter of World, 1977
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   124 x 195
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   236
 
 
  Ultima modifica scheda: trifide 01/08/2012-10:46:29
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Un' avventura tipicamente fantascientifica, con uomini di razze diverse e di diversi gradi tecnologici. In tutto l'universo conosciuto, la razza meno nota e maggiormente progredita è quella degli Iduve: una razza di individui freddi e privi di emozioni, che vive in gigantesche astronavi vaganti in tutta la Galassia .
Da duecento anni una di queste gigantesche astronavi - la Ashanome - persegue un proprio scopo, che può essere chiaramente capito soltanto da un Iduve: cercare un appartenente alla loro razza che si è reso colpevole di una gravissima offesa e che si è rifugiato nello spazio abitato dagli "umani". L'astronave Ashanome ha finalmente rintracciato il colpevole, e per portare a termine il proprio compito si serve di tre individui appartenenti alle razze "inferiori": un giovane Kallia chiamato Aiela, un umano selvaggio chiamato Daniel, e una ragazza Kallia nata sull'astronave stessa e chiamata Isande.
Con la loro scienza superiore, gli Iduve collegano tra loro le menti dei tre "inferiori": da quel momento in poi., nessuno dei tre potrà nascondere agli altri i propri pensieri, e insieme formeranno una singola entità. Il loro scopo: trovare e uccidere l'offensore, nascosto tra i milioni di abitanti del pianeta Priamos. La punizione per un eventuale insuccesso: la distruzione dell'intero pianeta.