Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
nollicus Vedi il profilo utente 
Sentinel Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(43)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Cosmo Argento - Nord - immagine riquadro piccolo

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:2127    
 
Piace a 2 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 7.50
 
N. Volume:   21
Titolo:   Gli Olz di Branoff IV
Autore:   Lloyd BIGGLE jr.
   Traduzione: Gabriele TAMBURINI
   Copertina: Antonio CAZZAMALI
 
Data Pubbl.:   Settembre 1972 ISBN:    8842900303
Titolo Orig.:   The World Menders, 1971
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   124 x 195
Contenuto:   Romanzo  N. pagine:   204
 
 
  Ultima modifica scheda: trifide 29/07/2012-10:10:06
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Come è possibile che sul pianeta Branoff IV, nel paese di Scorvif, una popolazione pacifica e buona, onesta e laboriosa, dotata di uno stupendo senso artistico, accetti senza batter ciglio la tirannia della dinastia dominante? Com'è possibile, soprattutto, che questa popolazione accetti di costruire il proprio benessere sulle sofferenze degli « olz», una razza di schiavi, che lavorano nei campi, nelle foreste, nelle miniere, e che come unica ricompensa conoscono la fame e la morte? Com'è possibile che questa razza schiava non abbia nè sembri mai avere avuto, neppure l'inizio della più rudimentale cultura, del minimo folclore? Il giovanissimo aspirante della Sovrintendenza Culturale, aggregato a una delegazione dell'Ente per le Relazioni Interplanetarie su Branoff IV, fuori dei confini della Federazione galattica, scopre a poco a poco che la sua missione consiste nello scoprire il segretro degli « olz ». E, per assolverla, mette in gioco la propria stessa vita.