Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(24)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Cosmo Argento - Nord - immagine riquadro piccolo

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:2114
 
Piace a 12 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 8.00
 
N.:   8
Il fiume della vita
Philip José FARMER
     Traduzione: Gabriele TAMBURINI
     Copertina: Luciana Tom MATALON
 
Data:   Luglio 1971 ISBN:    8842900176
Tit.Orig.:   To Your Scattered Bodies Go, 1971
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   124 x 195
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   195
 
 
  Ultima modifica scheda: trifide 29/07/2012-08:46:39
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Una valle, un fiume. Entrambi, probabilmente, infiniti. E nella valle, sulla riva del fiume, tutta l'umanità di tutti i tempi, radunata. E' come vedere che cosa accade « dopo » l'Apocalisse. Ma qui, sul fiume, non sembra che ci sia un Giudice. Gli uomini continuano a essere quel che erano prima. Personaggi dell'Ottocento, noti o anonimi, personaggi di secoli anteriori o successivi, tutti continuano ad agire con la propria mentalità e secondo se stessi. Nemmeno la morte può distruggerli, poiché subito rinascono. Ma l'uomo non può stare fermo. Ci sarà sempre l'esploratore che spinto dalla sua sete insaziabile di scoperta risalirà il fiume. Le incredibili ma fatali avventure che lo attendono, la sua personale partecipazione alle stesse, i suoi incontri e i suoi scontri con altre personalità, le straordinarie risorse che impiega, tutto ciò avvince il lettore con un ritmo incessante e incalzante. Che cosa c'è, sul fiume? Da dove comincia? Quali sono le sue sorgenti? Come si potrà risalire alla fonte, capire questa inspiegabile condizione di un'umanità risorta nella valle del Giudizio Universale - e scoprire quali sono i Giudici (o il Giudice) che la stanno ad osservare?