Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
erberto erberto Amico di Urania Mania
nollicus Vedi il profilo utente 
Phoenix Phoenix 
Fantobelix Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(42)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Costa bianca (I Romanzi di..)

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:21    
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 4 utenti
Media: 4.75
 
N. Volume:   21
Titolo:   Terrore sul mondo
Autore:   Jimmy GUIEU (ps. di Henri René GUIEU)
   Traduzione: Sergio SUÈ
   Copertina: Curt CAESAR
 
Data Pubbl.:   10 Agosto 1953 ISBN:    non presente
Titolo Orig.:   Hantise sur le monde, 1953
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 200
Contenuto:   Romanzo  N. pagine:   160
 
 
  Ultima modifica scheda: Fantobelix 14/10/2018-10:24:40
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Siamo nell'anno 1993. La Terra, dopo una terribile guerra atomica che l'ha quasi comletamente distrutta, è adesso in pace e in pieno periodo di ricostruzione. Le città, più belle e più comode, sono risorte e quasi tutte hanno la loro gemella sotterranea; immense basi artificiali sono campate nella stratosfera e sul fondo del mare, e servono di collegamento con gli abitanti di pianeti sia del sistema solare, sia della nebulosa di Andromeda. Ma un  gruppo di ribelli europei vuole spadroneggiare sul mondo e si allea con i "Kerbaniani", mostri intelligenti che abitano sui pianeti del sistema solare di Wolf 359. La Terra viene attaccata dal "Flagello Fulminante"; all'improvviso tutta la popolazione di una grande città  muore, tra orribili spasimi. I cadaveri, gonfi, bruciacchiati, si levano in aria e scompaiono fra le nubi o vengono scarnificati per le strade, da esseri invisibili. Sono mostruose viscide amebe giganti, che vengono buttate sulla Terra dai terribili intelligentissimi chirotteri Kerbaniani. Pochi uomini coraggiosi e tre donne, giornalisti e biologi, intraprendono una lotta senza quartiere per liberare la Terra dal tremendo flagello che in otto giorni distruggerebbe completamente tutta la razza umana.

IN APPENDICE
Paura di morire // Eric AMBLER   (1ª puntata)