Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(50)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania Fantasy - Mondadori - 1a Serie

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:1987
 
Piace a 2 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 6.50
 
N.:   17
Le terre desolate
Fred SABERHAGEN
     Traduzione: Riccardo VALLA
     Copertina: MAREN
 
Data:   23 Ottobre 1989 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   The Broken Lands, 1968
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   144
 
 
  Ultima modifica scheda: Vecchio47 06/07/2016-09:41:18
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
"Nelle Terre Desolate, la spaventosa landa che ricopre gran parte del pianeta e che porta le cicatrici di una guerra che risale a millenni addietro, ma che ha distrutto la civiltà del Vecchio Mondò arrivano gli eserciti di Ekuman il Satrapo. Disposto a tutto pur di estendere il suo impero, Ekuman fa torturare e mettere a morte Ardneh, considerato uno stregone al soldo degli Uomini Liberi, la resistenza che si oppone all'invasione. Ardneh, tuttavia, annuncia al nemico un destino terribile e una sconfitta sicura, perché nelle Terre Desolate. sopravvive il ricordo della scienza dei Vecchio Mondo, una scienza che forse è in grado di sconfiggere la stregoneria... Inizia così l'avventuroso romanzo di Fred Saberhagen che Algis Budrys ha definito "un libro che si legge d'un fiato, l'opera di un maestro". Una lunga battaglia non solo fra il bene e il male, ma fra scienza e magia, passato e presente, in un mondo fantastico eppure credibile, delineato alla perfezione.